Loading...
Agrovel – Tessuto non tessuto 2017-05-24T17:22:42+00:00

Modo d’impiego

Periodo

Il periodo dell’inseminazione e/o piantagioen varia sencondo le condizioni climatiche.

Per mezzo delle particolari caratteristiche dell’AGROVEL è possibile anticipare il periodo della semina., con riferimento a diversi generi di colture.

Istruzioni per la posa

Il tessuto non tessuto Agrovel può essere posato sia manualmente che meccanicamente.
Generalmente è disposto come un film senza sostegno; si deve considerare però che pesa solamente 17 gr al m2 e quindi deve essere maneggiato con cura.
Quando il tessuto non tessuto Agrovel (TNT) viene steso, deve essere previsto, oltre alla normale larghezza del campo da coprire, anche un surplus necessario per compensare la crescita del prodotto e per fissare lo stesso al suolo.
Si deve disporre ne troppo sciolto ne troppo stretto e fissarlo con mucchi di terra a distanza di 1 m circa l’uno dall’altro.

Rimozione del tessuto non tessuto Agrovel (TNT)

  • Carote ed erbe aromatiche: non appena le piantine sono alte 5/10 cm.
  • Cavoli, calvofiori, rape: non appena raggiunta la voluta dimensione delle estremità (circa 35/45 gg. dopo la semina).
  • Piante di fiore: Zucchini, cetrioli, cocomeri, meloni, ecc… Agrovel dovrà essere rimosso giusto prima della fioritura per rendere possibile l’impollinazione.

Immagazzinaggio

Dopo l’uso, il tessuto non tessuto Agrovel dovrà essere riposto e conservato in un luogo asciutto e al riparo dalla luce.

Pin It on Pinterest